venerdì 7 gennaio 2011

Sanjuroleaks

di Gualtiero Bertoldi (da un'idea di Austino Attizzo)

(clicca sull'immagine per ingrandirla)


potete provare a trovare dei riscontri qui: Niccolò Ammaniti, Alessandro Baricco, Antonio Moresco, Federico Moccia, Giorgio Faletti, Tiziano Scarpa, Carlo Lucarelli, Andrea Camilleri, Umberto Eco, Susanna Tamaro, Margaret Mazzantini, Roberto Saviano

10 commenti:

  1. 6voto: da quando si è tagliato la barba è proprio un'altra persona, nevvero?

    RispondiElimina
  2. i miei preferiti tra questi wiki-leaks: ammaniti, saviano e, bellissimo, moccia!
    grazie!

    RispondiElimina
  3. Nichijō no tawagoto8 gennaio 2011 13:58

    povero Checco Zalone se vedesse lo humor che tira da queste parti si ritirerebbe.

    RispondiElimina
  4. A me risulta che venga a ispirarsi qui per i suoi film.
    Un deposito di rutti come questo dove lo trovi in rete ?

    RispondiElimina
  5. daniele: ma niente :D

    Nichijō: a me pare, ma potrei benissimo essere nel torto, che il signor Medici frequenti un genere differente d'umorismo, e che se anche capitasse in questi lidi le decisioni riguardanti la sua carriera non ne sarebbero influenzate punto.

    anonimo 3/2: lol why you mad tho.

    RispondiElimina
  6. Nichijō no tawagoto15 gennaio 2011 11:23

    Noooooo! non ci posso credere. Mi hanno risposto.
    E pure seriamente!

    RispondiElimina
  7. Nichijo: assì? E che ti hanno detto?

    RispondiElimina
  8. Nichijō no tawagoto15 gennaio 2011 13:51

    Non vi è alcun dubbio. A giudicare dalle battute Checco Zalone fa parte della redazione. O forse è Beppe Cruciani, quello della Zanzara.
    Ammettetelo, sputate il rospo, su!
    Dai Gualtiero Checco Bertoldi,
    hai scherzato,
    ci siamo divertiti,
    bello..........

    e complimenti per la tua ultima pellicola.
    e complimenti a ondarock che nei suoi forum segnala sempre la creme de la mer.

    RispondiElimina
  9. Alessandro Pornaro15 gennaio 2011 15:27

    No dai non fate così, non lo sapete che la Madonna piange quando ci sono i flame? :-(

    RispondiElimina